Epifania Joyciana

Mattina, intorno alle 11. Suona il citofono. Rispondo, e mi parla una voce di donna affabile e cordiale, che dice:…