Erbario degli stati d’animo: fiore silenzioso 🌸🌿

erb silenzioso.jpg

Questo collage fa parte della nuova piccola serie dell’Erbario degli stati d’animo.

L’ho fatta assemblando le parole tratte soprattutto dal libro “Neuromante” di William Gibson, che contiene abbinamenti e immagini bellissime, ma è troppo complicato per me da leggere; al mercatino dell’usato mi aveva attirata per il nome e la copertina bianca e azzurra (con l’uomo di spalle bianco con il cervello blu fatto come di fili elettrici). Ho unito anche alcune parole da “L’ipnotista” di Lars Kepler, qualcosa dalle “Operette morali”, dai pensieri di Kafka e da un libro sugli animali.

Le immagini invece le ho prese dal piccolo libro “Flora spontanea protetta”, della regione Lombardia (assessorato all’ecologia e ai beni ambientali), che ho da tanti anni (è del 1979, “pubblicazione fuori commercio”, e i disegni sono di Nicoletta Montanari). Mi ha sempre ispirata questo libro, già dopo il liceo avevo fatto alcune poesie semplicemente dividendo in versi le descrizioni di alcune piante. Mi piace sia per i disegni, che per il fatto che sia sulle piante spontanee.

Invece le parole per i nomi delle piante le ho prese da un vocabolario di italiano-inglese per ragazzi illustrato di quando andavo alle medie.

25 Comments

    1. Che carina, grazie mille!!! ❤ _ ❤
      Anche riagganciandomi al discorso da te, e a una cosa che avevo scritto su fb anni fa che mi è tornata alla vista ieri, per anni questa "unicità" l'ho vista più che altro come un difetto (non solo per i lati negativi che comporta, ma proprio per il non sentirmi collocabile in nulla), rovinando appunto anche l'ispirazione… ma non solo nell'ambito creativo, anche mio personale! Anche da qui viene il mio discorso da te ecc 😀 ❤

      Piace a 1 persona

      1. Giàà! ^_^ C’era sempre la parte che apprezzavo, ma la sentivo assalita dal senso di inadeguatezza 😛
        Vero, sembra facile, perché in fondo è un processo di semplificazione quasi distaccata, ma non lo è per niente!

        Piace a 1 persona

    1. Ti ringrazio!!! ^_^ mi accorgo che tutte le idee che mi vengono, per molto tempo prima mi “frullavano” già con altri tentativi o prove, o semplicemente il pensarci… e questo libretto dei fiori mi accompagna in questo senso da anni! 😀

      Piace a 1 persona

      1. Che bello sentirlo!! ^_^
        Come dicevo poco fa qui ad Aria Mich, per anni l’originalità l’ho vista anche parecchio come un limite, mai del tutto, ma abbastanza per bloccarmi spesso, sentirmi inadeguata o condividere poco… dopo col tempo ho capito che sbagliavo a vederlo così… è il punto di forza, in chiunque! E ognuno ha la propria… perciò sapere che l’originalità è la mia cosa più apprezzata, mi rende felice! ^__^

        Piace a 1 persona

  1. E’ bellissima la tua capacita’ ti estrapolare i significati e dare alle cose nuova luce, rivisitando immagini e parole e frasi sotto la tua personale luce, de-costruendo e ri-erdificanto danto a tutto una nuova interpretazione ( ed una differente profondita’!). Bellissimo, proprio brava. Buona giornata Sara

    Piace a 1 persona

    1. Che bella la tua descrizione *__* Grazie!! ❤ _ ❤ ho sempre avuto un po' proprio la paranoia del fatto che (oltre all'ispirazione che viene da mille fattori come dicevamo) anche nelle creazioni stesse, non si inventi mai nulla, ma si trasformi soltanto, e nel collage avviene a maggior ragione… ma è inevitabile che sia così, con ogni forma d'arte… e alla fine è il suo bello! Ciò che emerge è puramente il punto di vista, "la materia" che si usa (che sia un'immagine, un soggetto, un argomento, le stesse parole) è sempre in qualche modo preesistente ed è solo un mezzo! ^_^
      Buona giornata a te 🙂

      Piace a 1 persona

      1. come ti dissi…la mia convinzione e’ qualunque idea “creativa” sia solo una specie di collage di altre cose che abbiamo visto e riassemblato in maniera originale, riempiendola dei nostri contenuti..E direi che e’ proprio quello che magistralmente fai tu con i tuoi splendidi lavori 😀

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...