L’astronauta 🌌 (e il coro muto πŸ‘„)

astronauta annoy.jpg

Immagine: l’astronauta viene da un vecchio libro di scienze delle medie degli anni 70.
Parole: da un numero di Cosmopolitan di dieci anni fa.

Quando ero molto piccola non iniziavo mai a parlare, infatti mio padre mi ha raccontato che mia madre era preoccupata, e voleva portarmi dal dottore. Invece lui diceva: “Eh, vedrai che poi parla anche troppo!” E cosΓ¬ Γ¨ stato.

Ma all’asilo, che ho frequentato un anno solo, l’ultimo, non parlavo mai. Proprio mai. AvrΓ² detto giusto qualche monosillabo se proprio necessario. Lo odiavo l’asilo, come giΓ  vi ho raccontato in precedenza.

Mi ricordo che quando si doveva cantare le canzoncine in coro nell’atrio tra le varie aule, io cantavo muta. CioΓ¨ muovevo solo la bocca come in playback. Non ricordo se forse una volta sono stata beccata.

La ragazza che ci faceva cantare aveva i capelli corti biondi, era magra, con la chitarra, dal cui manico pendeva una bambolina che ondeggiava mentre lei suonava.

πŸ’ 

Aggiungo la foto della figurina mancante dell’album della Sirenetta, che avevo disegnato nella sua sagoma, di cui vi parlavo due articoli fa. πŸ˜€

19 Comments

  1. Oddiiioo che braccia la sirenetta πŸ˜‚ che bimba dolce e fantasiosa πŸ˜€ . Ah, anch’io spesso muovevo le labbra senza cantare xD timidezza… che allo stesso modo mi faceva parlare poco.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...