La mia nuova scatola degli oggetti sommersi

Ciao a tutti! Oggi voglio mostrarvi un oggetto per me molto importante: la mia nuova scatola degli oggetti sommersi.

Come forse già sapete quando vado in giro amo collezionare piccoli oggetti che trovo nel cammino.

dav

Sono cose che perde la gente e che raccolgo, chiedendomi ogni volta quale sia la loro storia.

Ogni tanto ve ne faccio vedere qualcuno, raccontandovi di esso. Ma stavolta vi voglio mostrare il loro nuovo contenitore!

Questa scatola non va però a sostituire quella precedente, che è un vecchio bauletto, bensì va ad aggiungersi ad esso perché quest’ultimo comincia a scoppiare da quanto è cresciuta la collezione negli anni.

dav
Il travaso parziale dal vecchio bauletto alla nuova scatola.

Allora ho deciso di tenere i miei tesori più grandi nel vecchio bauletto e mettere in questa nuova scatola i pezzi più piccoli e preziosi.

dav
Una testa di Barbie non poteva mancare!

Non che non ce ne siano anche di grandi e preziosi, anzi a breve vi racconterò di un pezzo grande e molto speciale, ossia lo smartphone con la cover della bandiera inglese che c’è nella foto.

Anche la mitica foto del karateka rimarrà con i pezzi più grandi nel vecchio bauletto.

Ora i pezzi piccoli non vanno più a finire nel sottobosco del bauletto, schiacciati dai pezzi più grossi.

dav
Il fondo del bauletto

Questa scatola nuova l’ho decorata col decoupage. Sul fondo ho messo un pezzo di una vecchia cartina dell’Europa molto particolare di cui non ricordo la provenienza.

dav
La cartina dell’Europa all’interno

È probabile che sia una delle cose che mi diede Enzo, un signore amico di mio padre che mi voleva bene che è morto alcuni anni fa. Mi aveva regalato alcuni oggetti, anche cartacei.

La cartina l’ho ritrovata in un libro vecchio, al cui interno ho anche ritrovato del trifoglio essiccato da chissà quanto, che ho usato per la parte del coperchio.

dav
Il trifoglio essiccato applicato sul coperchio.

Il trifoglio simboleggia la semplicità per eccellenza, una pianta spontanea che cresce in ogni dove e che così spesso si può incontrare andando in giro.

E la cartina rappresenta il caso del mondo, le storie che sogno dentro ad ogni oggetto che trovo, immaginando il cammino che hanno percorso prima di arrivare fino a me.

dav

dav
Il mio comodino con il vecchio bauletto, la nuova scatola, e la scatolina di Alice! 🙂

75 Comments

      1. Esatto! 😀
        Se scorri il mio blog sto scrivendo un racconto a puntate su Barbie! Nelle puntate che devono ancora uscire ne sto preparando una dove viene tirato in ballo proprio del confronto tra Barbie originali e tarocche xD

        Piace a 1 persona

    1. Ciao! Ahah in realtà ho poco spazio! 😀 è che almeno per quanto riguarda le mie cose, sono per la filosofia “no cianfrusaglie” specialmente nella categoria vestiti, scarpe, borse, eccetera… così mi resta spazio per altro! 😀 Faccio delle sessioni di cambio degli armadi a dir poco spietate 😂😂😂 Con l’arrivo della primavera mi sto già pregustando la prossima 😂

      "Mi piace"

      1. Concordo!! 😀 Solo per materiali e creazioni artistiche mi concedo un po’ di spazio in più 🙂
        Anch’io la penso come te… perché i miei famigliari sono al contrario rispetto a me in questo, ma altrimenti avrei pure un arredo minimalista! 😀

        "Mi piace"

      2. quando sono andato a vivere da solo mia mamma ha provato a riempirmi di tutto. dalle tovaglie agli asciugamani che stavano da decenni nei cassetti.
        ho detto che non avevo posto
        ho molti quadri, che non occupano spazio 🙂

        Piace a 1 persona

  1. A proposito di collezioni strane, io per anni ho collezionato i “bugiardini” dei medicinali, ne avevo migliaia.
    Poi mi sono chiesto: a cosa diavolo servono?
    E li ho buttati via tutti riempiendo un intero bidone di raccolta carta condominiale.

    Piace a 1 persona

    1. Oddio! Però se sono così tanti diventa un gesto artistico! 😂 potevi fare una scultura di carta 😀 mi piacciono queste cose strane senza senso xD
      Io sono troppo ipocondriaca e i bugiardini mi mettono ansia, li butto appena possibile °-°

      "Mi piace"

    1. Vero! ^_^ Che bella questa frase, sembra una piccola poesia *_*
      Credo sempre che non bisogni legarsi troppo alle cose, ma dato che almeno per ora viviamo nel mondo anche della materia, se possibile mi piace proprio raccogliere questi souvenir ^_^

      Piace a 1 persona

      1. Ahah ma poverino, perché? 😂 ma hai fatto bene se ti andava così, poi mi piace molto la tua nuova veste! 😊
        Infatti a breve ti sarei venuta a cercare col pc, perché credevo che non mi apparissi più nel reader!

        "Mi piace"

  2. Curiosa questa bacheca. Sembra il gioco: “trova l’intruso”, che tra l’altro sembrerebbe proprio essere la testa di Barbie che si trova lì come messa da un serial killer per lasciare una traccia delle sue malefatte…

    Piace a 2 people

    1. Grazie mille! ^_^
      Ahah, è vero, come dicevo a Evaporata, possono sembrare souvenir di un serial killer xD
      La testa di Barbie non poteva mancare nella collezione! Avrei potuto lasciarla nell’altra scatola con i pezzi più grandi, ma ben pressata ci entrava, allora l’ho messa qui 😛

      Piace a 1 persona

      1. Ora torna tutto! Barbie si fa visitare dal dottor coniglio perché ha perso la testa nel suo “viaggio in Europa” e tornerà in se solo quando lo rifarà!

        Piace a 1 persona

Rispondi a Maria Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...