Le persone

Le persone danno tanti consigli, ma ciò che io sento davvero come reale è questo:

dav

posso affrontare in qualunque modo i tormenti, e vincerli, ma se del male in me è destinato a restare resterà, come una piccola spora nascosta, e rinascerà distruggendomi quando vorrà distruggermi;

dav

e al contempo, se sono destinata a una salvezza (per quanto sia possibile a un mortale), essa stessa avverrà, se è destino, fosse anche arrivando sotto forma di un’aquila a ripescarmi da un fango immobilizzante.

dav

Gli umani possono fare poco davanti al destino. Questo penso.

dav

Le persone dicono che il destino, se esiste, esiste solo “negli avvenimenti importanti”: ma cosa determina l’importanza o meno di un evento?

dav

Ogni evento percepito come importante è incastonato in una trama enorme di avvenimenti universali definiti minori, ed è impossibile poterlo estrapolare da ciò.

dav

Magari non ho ragione, magari invece è tutto casuale, ma nessuno lo saprà mai.

dav

Per il momento, sono arrivata almeno alla conclusione che il fango più immobilizzante che ci sia è vivere in una visione non propria della vita.

dav

52 Comments

    1. Grazie mille!!
      Esatto… la vita è già complicata e misteriosa, tanto vale provare a viverla come ci si sente, per quanto possibile dai tormenti stessi ;D

      I manuali degli elettrodomestici sono sempre fonte di illuminazione! Sono bellissimi 😀

      Piace a 1 persona

    1. Grazie mille!!
      Questo argomento nella vita reale mi tocca sempre evitarlo perché spesso la gente ci si arrabbia, quindi mi fa piacere a maggior ragione che sia arrivato il concetto, anche solo come spunto infatti, perché ognuno pensi poi alla sua visione personale ^_^

      Piace a 1 persona

      1. Ah guarda mia cara la gente si arrabbia per le fesserie figuriamoci per le cose serie, ma per fortuna sai che almeno qui trovi gente interessata e a cui piace quello che scrivi e che non ci saranno problemi perché potrai dire le tue cose liberamente 🙂

        Piace a 1 persona

    1. Non l’ho ancora visto ma è tra i classici che devo recuperare!! 😊
      Di fatto facciamo tantissime scelte ogni giorno, quindi mi piace anche la tua visione! 💕
      E la trovo anche vicina alla mia, dato che può essere che noi scegliamo, ma cosa scegliamo e perché è parte del destino 😀

      Piace a 1 persona

  1. Molto spesso ci lasciamo cambiare dagli altri perche’ noi stessi non riusciamo a cambiare.
    E’ un grande errore.
    Non dobbiamo stancarci di cercare la verita’ fuori dagli altri.
    Fuori da tutto, anche da noi.
    Quello che sentiamo arriva prima di un consiglio o di una voce.
    Rimani fedele a te stessa.
    Il mondo ha bisogno di persone che rimangono fedeli a loro stesse

    Piace a 1 persona

    1. Che bello, hai proprio capito 💖
      Lo farò, credo sia l’unica cosa sensata, seppur nel non senso o non comprensione generale… anzi, a maggior ragione!
      Che non vuol dire non fare mai eventuali cambiamenti parziali, ma un discorso che va proprio oltre, e riguarda solo il modo in cui osservare la vita stessa!
      Se non fossi me stessa in questo senso, sì che ne avrei il rimpianto! Preferisco a volte avere il dubbio di sbagliare, se vuol dire stare nel mio sentire più vero 🌌

      Piace a 1 persona

      1. Tanto nella vita crediamo solo a quello che ci capita.
        Sbagliare significa cambiare.
        Cambiare in meglio.
        Significa anche non avere piu’ paura.
        Piu’ si cresce meno si crede perche’ crescendo ci liberiamo dei taboo e dei fagotti socio culturali che da piccoli ci hanno dato.
        La scuola, la chiesa, gli amici, la tv ecc.
        Esiste solo quello che possiamo amare
        perche’ ci aiuta ad andare avanti e a crearci piu’ difese.
        Il resto e’ un riflesso effimero

        Piace a 1 persona

    1. Cavoli per diabetici ahah xD
      Proprio così! Nel mio caso sono sempre stata tendenzialmente me stessa, ma appena ho un problema arrivano subito i consigli, appunto, per essere come gli altri a tutti i costi. E mi son resa conto che se c’è qualcosa che conta è invece proprio essere sé stessi, e guardare sempre col proprio sguardo più vero 🙂

      "Mi piace"

      1. Hai ragionissima, al 100%! 💥
        Anche perché puoi anche avere dei buoni risultati, ma se non sei te stesso non ne puoi comunque essere felice!
        Bello il tuo concetto di vite altrui, rende!
        Un’altra spiegazione bella che ho sentito di recente è che per stare bene ci vuole l’azione fluida, spontanea… e se non si è se stessi, non riesce! 😊

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...