Un marito per due

Ciao a tutti!

È dicembre, ma a Rozzangeles non fa mai freddo… a patto che le Barbie vogliano sfoggiare i loro completi da sci!

Alla casa delle meraviglie di Barbie è una giornata tranquilla come tante:

dav

Barbie fa colazione (con aria fritta),

dav

Guillaume bagna le piante…

dav

e Midge si rilassa al computer!

Ma all’improvviso…

dav

Toc Toc! (bussata alla porta inesistente)

Barbie: chi sarà a quest’ora?

dav

Midge: bah, saranno i venditori degli aspirapolvere Barbietto… non aprire! Tanto da noi viene la colf!

E invece…

dav

Una strana Barbie (se di Barbie si tratta) è alla porta!

“Salve… buongiorno…”

dav

Barbie: Oh! Buong…

dav

“Sono un’abitante di Eternia, mi chiamo Diana!

Cerco il consolato Eterniano… si trova qui?”

dav

Barbie: prego, Diana, intanto si sieda… posso offrirle del tè?

Diana: grazie, anche se non l’ho mai bevuto!

Barbie: mi stava dicendo?

Diana: bene, le dicevo che stavo cercando il consolato Eterniano perché mio marito ci lavora e mi ha lasciato questo indirizzo, o meglio, l’ho trovato nel suo marsupio spaziale… lo sto cercando perché è da mesi che non torna a casa!

dav

Barbie: mi dispiace, mi sa che ha l’indirizzo sbagliato… questa è la casa delle meraviglie di Barbie, dove abitiamo noi Barbie!

dav

Midge: consolato Eterniano? Mhhh…

dav

Diana: beh, scusate il disturbo… andrò a cercare Skeletor altrove, allora!

dav

Midge: Skeletor?

Ma Skeletor è mio marito!

dav

Diana: cosa?

dav

Midge: certo! Beh, non siamo proprio sposati… ma è come se lo fossimo!

Lei piuttosto, chi si crede di essere? Da dove arriva?

dav

Diana: Ma da Eternia, è ovvio! Il pianeta di Skeletor!

Ecco perché non sta tornando a casa, vecchio traditore!

Goethe pare molto interessato alla questione

dav

Midge: per carità! Impossibile!

Mi aveva detto che era single!

dav

Guardi, c’è anche il frutto del nostro amore!

dav

Il nostro dolce figlioletto! Non è forse tutto suo padre?

dav

Diana: casca male, signora… anzi, signorina!

Guardi un po’ qua i nostri pargoli!

dav

I gemelli!

Siamo famosissimi su Eternia, siamo praticamente i Ferragnez o i Brangelina del pianeta!

Tutti impazziscono per i nostri due gemelli, di cui uno è radioattivo!

dav

Midge: Oh santo cielo!

dav

Diana: si faccia da parte, e mi dica dov’è nascosto mio marito!

dav

Midge: è andato a fare la spesa, brutta strega! Ah, ma quando torna mi sente!

Se ne torni a casa sua, nel suo pianeta! Qua di bambole verdi non ne vogliamo!

dav

Diana: ah, è così?

Midge: aaah!

dav

Barbie: vi prego, calmatevi!

dav

Guillaume: materiale perfetto per una IG story da paura!

dav

Diana: calmarmi? Questa stupida umana mi vuole rubare il marito! E se lo sa la stampa interplanetaria sono finita!

dav

Uaahhh!!

Midge: tutta invidia, non avrai mai i capelli come i miei!

dav

In quella, Skeletor sta tornando dalla spesa tutto baldanzoso e ignaro…

(quando ho preparato queste foto non avevo ancora ricevuto il kit di Barbie Supermarket!)

dav

Sciaf!

dav

Skeletor: garagulp! Meglio filare!

dav

Midge: non ti ammazzo solo per non lasciare orfani i tuoi orrendi gemelli! Sappilo!

Diana: è bello il tuo, di figliolo!

dav

E io col mio pugno intergalattico ti potrei far secca in un secondo, ma non voglio finire sulla cronaca di un altro pianeta!

dav

E intanto:

Crinnnn!

Il rumore di un carrello abbandonato riecheggia fuori dalla casa…

dav

Diana: eccolo! I miei sensi rettiliani iper sviluppati l’hanno odorato e avvistato, nonché udito! Ecco il traditore!

dav

Midge: oh, no… è già scappato!

Goethe gongola sullo sfondo

dav

Come andrà a finire? Skeletor verrà trovato? Che spiegazione darà alle sue due mogli? Quale sceglierà? Lo rivorranno? Midge è dunque tornata single?

Intanto qualcuno raccolga quel carrello!

61 Comments

      1. Ho ascoltato l’audio. Grazie per averlo pubblicato. Purtroppo anch’io ho assistito a qualche scena del genere… dove ovviamente non sono mai riuscito a stare zitto. Ti lascio immaginare come possano essere finite tali discussioni.

        Piace a 1 persona

      2. Grazie a te! Hai fatto benissimo… nel mio caso non ho detto niente perché con la mia vocetta in quel putiferio la signora non mi avrebbe mai sentita… poi c’era già l’altra che la demoliva a dovere! Ma ero nel posto perfetto per registrare indisturbata 🙂

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...