La piadina

Ciao a tutti!

Con questo post colgo l’occasione di rispondere a due tag simili da cui ho ricevuto l’invito: da parte di La bottega dei Cappelli con #iorestoacasaperte e Il mondo delle parole!

Il tema è quello del restare a casa e del cosa si sta facendo. Solo che a me in realtà non va di parlarne in questi termini nel blog, per varie ragioni. Non mi dilungo, ma se vi interessa poi vi spiego il perché.

Con Lella però quando mi ha invitata eravamo finite a parlare di cucina, e le avevo promesso una foto della mia piadina home made… quindi eccola!

dav

Ne abbiamo parlato casualmente, in più la mia amica Sarah l’altro giorno mi ha chiesto la ricetta per telefono! Farò dunque diventare questa la cosa di cui raccontarvi.

La faccio sempre in casa la piadina, perché quelle senza glutine in commercio non mi piacciono molto, e hanno quasi sempre il lievito tra gli ingredienti, che a me dà fastidio.

Allora la faccio al momento, semplicemente con farina senza glutine, un pizzico di sale, olio ed acqua tiepida… prima mettevo anche un pizzico di bicarbonato, ma non è necessario, le bolle le fa ugualmente e viene forse anche meglio!

Poi la farcisco solo sopra, un pezzetto alla volta. Mi piace di più così invece che chiuderla.

Queste sono venute particolarmente storte, ma di solito sono più precise!

Siccome sono pigra le stendo direttamente a mano sulla teglia con un po’ di farina, il più sottili possibile, poi le trasferisco su un piatto per far scaldare bene la teglia. Se dovessi tirar fuori asse e mattarello non le farei mai!

Dico sempre: se per preparare un piatto devo spendere più calorie di quelle che acquisirò mangiandolo, non è la ricetta per me!

E a proposito di pigrizia in cucina, questo post mi ha dato lo spunto per parlarvi della mia ricetta pigra per eccellenza, ma merita un articolo a parte!

61 Comments

  1. E a proposito di pigrizia in cucina, questo post mi ha dato lo spunto per parlarvi della mia ricetta pigra per eccellenza, ma merita un articolo a parte!

    No che non ho voglia di leggerlo, dillo qui in due parole e amen 😛

    Piace a 1 persona

  2. Buoneeeee! 😋😋😋 io adoro le piadine con la Nutella. Io le piadine le compro già confezionate (se mi mettessi a farle io, ridurrei la cucina ad un campo di battaglia 😁) e diciamo che non lesino nella quantità di Nutella da mettere nella piadina. Mi piace bella farcita 😋. Anche in versione salata mi piace moltissimo con pomodoro, mozzarella, insalata, maionese, tonno, è tra le mie preferite.

    Piace a 1 persona

  3. Quando andavo a Cesenatico passavo sempre da un piadaro che non mi deludeva mai…certe piadine rucola e crudo con abbondante squaccherone che non vedevi l’ora di finirla per mangiarne un’altra! Slurp!

    Piace a 1 persona

    1. Sii ho presente! Mia mamma era romagnola e le ho viste, in più le faceva livello master… E in effetti io l’ho come sempre saputa fare la piadina, da grande… Non ho mai cercato ricette! Si vede che ce l’ho nel DNA 😄

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...