La fossa dei serpenti

Ciao a tutti! Durante la primavera, parlando qui di repulisti con Pinkcherrytai, mi tornò in mente un vecchio articolo di Topolino degli anni ’90.

Oggi ve lo faccio vedere!

dav

L’articolo si chiama appunto “Come uscire dalla fossa dei serpenti”, e parla ai bambini di come fare i loro primi repulisti. Ma credo sia validissimo anche per i grandi, tutt’ora è il mio metodo.

dav

Non so bene perché lo strappai e lo tenni sempre. Mi piaceva, e lo sentivo necessario, perché avevo un bel caos di cose e giocattoli da riordinare. Poi nella mia famiglia sono sempre andati tutti dal disordine cronico all’accumulo seriale (non ai livelli di sepolti in casa, ma insomma…), e crescendo sono sempre stata l’unica, per quanto possibile, a limitare i danni  da disordine.

Perciò eccolo a voi, in tutta la sua anninovantitudine! 😀

dav
Baggio! xD

E sempre parlando di repulisti, un’altra cosa che è saltata fuori dall’ultimo riordino che ho fatto di armadi e cassetti, è stata questa cosa mitica: il “rasta madre”!

Era anche saltato fuori da un discorso in questo articolo di Evaporata, poco tempo fa, dove anche lei parlava di collezionare piccole cose affettive, anche gattesche.

dav

Era il rasta più grosso che il mio gattino abbia mai avuto (era vecchissimo, non si lasciava pettinare ed aveva il pelo stopposo, e data l’età veneranda non ce la sentivamo di sedarlo per la tosatura), e ce l’aveva in fondo alla schiena, vicino alla coda.

Il giorno che a furia di piccole tiratine io e mio padre riuscimmo a strapparlo, lo tenni come un trofeo mitico.

Infatti ora che l’ho ritirato fuori, l’ho messo in questa bustina come le prove della polizia, per proteggerlo, e gli ho messo una bella etichetta, così da conservarlo bene in una scatola dei ricordi. Il nome “rasta madre” gli fu dato da mio padre Karl.

dav

Un altri ricordo gattesco che è saltato fuori è questa bustina di Gourmet Perle gusto manzo e carote:

dav

era in una scatola con altri gusti vari, ed è una bustina speciale perché è sigillata ma dentro è completamente vuota! C’è solo un pochino di aria 😀

Ed ecco un’altra cosa che è stata salvata dalla fossa dei serpenti e in questo caso trasformata: stoffe prese da miei vestiti che non uso più, trasformate in abiti per le Barbie!

dav
Ecco le Barbie con i loro nuovi abiti! La Barbie Lilla guarda altrove altezzosa, si sente la più stilosa di tutte.

Non è la prima volta che faccio una cosa simile, avevo fatto loro anche dei vestiti con dei semplici quadrati di pannolenci, oltre agli esperimenti da piccola.

Di solito i miei abiti che non uso o non mi vanno più li regalo alle mie cugine più piccole oppure li porto nel cesto del riciclo dell’Oviesse, ma stavolta -visto che queste stoffe mi piacevano proprio e non conoscevo nessuna particolarmente adatta ad indossarle- ho fatto un’eccezione!

Non ho cucito niente, ma soltanto tagliato e legato con laccetti fatti delle stesse stoffe. Le parti blu scuro tubolari erano già così, le ho prese dalla cintura di stoffa dell’abito dai fiori azzurri che ora è su Barbie e Cherry Merry Muffin.

dav
Happy Hour tra Barbie dopo la sessione sartoriale. Ken è andato a fare un giro con Alan.

Di entrambe le stoffe fantasia che ho usato ne ho tenuto un quadrato, nel caso mi venissero nuove idee in futuro. Per il momento ne ho fatto una coperta e un cuscino (avvolgendo altri cuscinetti fatti da me in passato), da usare nelle scatole dove ripongo le Barbie.

Annunci

67 Comments

    1. Uhhh che tenera, anche lei ha i rastini? 😍
      Anch’io col mio, cercando di andare alla radice dove si stacca dal primo strato di pelo soffice!
      Ho tenuto quello, ma ne avevo tolti un sacco negli anni! 😀

      Mi piace

      1. Ahah è vero 😂😂😂
        Ma ho letto che quando fan questi video sono snack saltuari, normalmente mangia porzioni più sobrie 😀 comunque per essere vecchietto è in forma! 😍

        Mi piace

      1. Vero.
        Costava 2000 lire.
        Lo compravo sempre.
        Compravo anche il corriere dei piccoli perche’ c’era il Conte Dacula e poi compravo una busta chiamata Paperanda ma non so perche’ non la trovo su google.
        Anche i miei amici se la ricordano.
        Era bellissima.
        Dentro c’erano figurine, spille, stickers e fumetti di roba anni 90.
        Non so se te la ricordi o se la compravi perche’ c’era sia la versione azzurra per i maschi e sia la versione rosa per le femmine.
        Era davvero una miniera d’oro

        Piace a 1 persona

      2. Noo paperanda non la conoscevo! O non la ricordo, ma credo la ricorderei! Dev’essere mitica 😂
        Il conte dacula uaaah 😂😂😂🔝
        E i jojo’s in edicola li compravi? Quei mostrini piccoli di plastica colorata dura!

        Piace a 1 persona

      3. Paperanda era stupenda..
        Era piena di cose anche dei mordillo.
        Riguardo Jojo conosco solo il manga di Araki.
        Pupazzini mostri compravo i combattini.
        Oppure come pupazzi veri e propri tipo Masters compravo i Ji Joe.
        Non so se c’erano altri Jojo…

        Piace a 1 persona

    1. Fai benissimo!! 😀😀😀
      Io ho i periodi di fissa in cui in pochi giorni faccio una strage xD ma poi son distrutta… perciò sto cercando di non accumulare a monte, se possibile!
      Ma solo riguardo alle mie cose, coi miei è una battaglia persa! 😅

      Piace a 1 persona

  1. Nulla salta WordPress ogni volta! Sarà colpa del rasta madre? Comunque adesso metterò anche io la ciocca di mio figlio in una bustina X conservarla e la trecciolina dell’altro! Proprio due giorni fa ero lì che provavo a scrivere un post e mi sono trovata due foto di loro più piccoli con la treccina e con la ciocca riccia l’altro 😍! Come mi piacevano!

    Piace a 1 persona

  2. Non ci credo che mi stavi perdendo questa perla di articolo!!!
    Allora, la mia cosa preferita è la foto dove ci sono le caramelle Rossana, quello sì che è un tocco vintage 😂 per me sono l’essenza degli anni ’90!
    Purtroppo per quanto mi riguarda la difficoltà nel liberarsi degli oggetti permane 😫 proprio domenica io e mia sorella siamo andate a cercare di liberare un po’ di spazio nelle nostre vecchie camere e dopo due ore il risultato è stato fatica tanta ma roba buttata pochissima! Al contempo ritrovamenti improbabili di ogni tipo, non al livello di rasta madre ma quasi 🤣 Adesso stampo una foto dell’articolo e ce la leggiamo per bene prima di continuare la prossima volta, magari ci ispira!

    Piace a 1 persona

    1. Uaaah che forte!! 😀 Sìì, aiuta a essere crudeli almeno con gli oggetti proprio da buttare! Chissà quanti ritrovamenti storici avete fatto *__*
      Sono per tenere tutti i ricordi più carini, anzi far loro spazio buttando le cose più inutili! Ma ti capisco, non è facile!
      Rasta madre forever xDD

      Mi piace

      1. Tra l’altro mi sono dimenticata di commentare una cosa fondamentale: il nome CHERRY MERRY MUFFIN! Sono estremamente ammirata ed invidiosa per non averlo pensato io 😂 Sia io sia mia sorella tra gatti e giocattoli ci siamo sempre sbizzarrite con nomi doppi o tripli e devo dire che questo è fantastico!

        Piace a 1 persona

      2. Ahahah xDD
        Cherry merry muffin era però il nome ufficiale della bambolina bionda! Ora te la trovo… è quella piccola tra le barbie, ma senza il suo vestito non rende!
        Per il resto anch’io adoro creare nomignoli all’impazzata! ❤ 😀

        Piace a 1 persona

      3. Io sono dell’87! Tu? Ma mi sono persa anche le lady lovely!! Si vede che mia mamma filtrava magicamente certe pubblicità per non farmi desiderare troppi giochi 🤷🏻‍♀️

        Piace a 1 persona

      4. Mmmmh probabilmente allora me le sono perse per quello! Ma farò un sondaggio tra le mie amiche per curiosità, siccome a volte mi perdo dei pezzi – sono sempre stata un po’ fuori dal mondo 😅

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...